Conserve gourmet: un’opportunità di business per gli agricoltori

Conserve gourmet: un’opportunità di business per gli agricoltori

Conserve gourmet: un’opportunità di business per gli agricoltori

L’inscatolamento può essere un’opportunità di business per gli agricoltori, in quanto è un modo per rendere redditizio il raccolto e porre fine a quella stagionalità così tipica dell’agricoltura

In questo articolo non ti diremo quanto sia difficile dedicarsi all’agricoltura o alla lavorazione della terra. Lo conosci già bene perché lo pratichi ogni giorno. Quello che vogliamo è presentarti un’alternativa complementare al tuo lavoro sul campo. Un’opzione che ti permetterà di aprire una nuova linea di attività senza smettere di fare ciò che ami.

L’elaborazione di conserve gourmet è quell’opportunità che si adatta perfettamente al tuo lavoro di agricoltore. Potresti essere sorpreso dalla nostra proposta e pensare che stiamo mescolando le cose, ma no. Vedrai, pensaci bene, l’elaborazione di conserve gourmet può essere per te un’iniziativa ideale.

Conserve gourmet come un’opportunità di business per gli agricoltori

Donna in campo che raccoglie melanzane, che potrebbero essere conservate ed essere un'opportunità di business per gli agricoltori

Cosa sono le conserve gourmet?

Le conserve gourmet sono quelle realizzate attraverso processi artigianali basati sulla tradizione locale e con prodotti di alta qualità, che possono essere autoctoni a denominazione di origine e/o biologici.

Perché le conserve gourmet possono diventare un’opportunità di business per gli agricoltori?

Conserva gourmet di albicocca, come un'opportunità di business per gli agricoltori

Le conserve gourmet si adattano al tuo modo di fare e di intendere la vita. E la sua preparazione è anche un modo per:

  • Dai sfogo alla frutta e/o alla verdura che non puoi vendere, né in parte né in tutto il raccolto. Sicuramente una delle tue maggiori preoccupazioni è non essere in grado di commercializzare tutta la tua produzione ed essere costretto a perderla con tutto ciò che questo comporta per la tua tasca.
  • Avere un’alternativa ai prezzi ridicoli offerti dagli intermediari. L’inscatolamento permette di non dipendere tanto dalla situazione del mercato e di doversi sottoporre alle sue linee guida. Quindi, se pensi che quello che ti pagheranno non corrisponda a quello che hai investito, inizia a fare conserve!
  • Dai al tuo prodotto il valore che merita conferendogli una durata di vita più lunga grazie alla sua cottura, pastorizzazione e/o sterilizzazione e confezionamento.
  • Rivalutare un ortaggio o un frutto autoctono della tua zona con o senza denominazione di origine e fai delle tue conserve un prodotto tipico della zona.
  • Lavora tutto l’anno, indipendentemente dalla stagionalità del tuo raccolto. L’inscatolamento è un’attività regolare. Anche se la sua produzione può essere concentrata in pochi mesi, per via di ciò che coltivi, il resto dell’anno puoi dedicarti alla vendita delle tue conserve.
  • Espandi e/o diversifica la tua attività per farla prosperare e diventare un’iniziativa con un futuro.
  • Autooccupazione, avere una visione a lungo termine e trasformare quello che inizialmente era un hobby in un business a tutti gli effetti. Se questo è il tuo caso, pensa che puoi trasformare il tuo piccolo giardino per l’autoconsumo nel tuo nuovo modo di vivere.
  • Fornire maggior valore al tuo core business. Qualcosa di molto ricorrente nel caso di agriturismi, cottage o hotel che hanno una piccola produzione agricola che possono confezionare e offrire ai propri clienti durante tutto l’anno.

Sapevi che…?

  • Secondo uno studio presentato da due ONG internazionali, IFOAM-Organics International e FIBL, il settore della produzione biologica nel mondo ha mostrato una chiara tendenza al rialzo, con una crescita del 9% nel corso del 2019.
  • Secondo i dati offerti dalla Commissione Europea nel 2020, in Europa il 45% della frutta e verdura prodotta finisce sprecata a metà strada tra il campo e il consumatore.

Laboratori condivisi: a business shuttle per conserve gourmet

Poter dedicarsi alla produzione di conserve e poi commercializzarle richiede investimenti e, come ogni attività, richiede alcune linee guida di azione per creare la propria attività di conserve.

Una possibilità, almeno all’inizio, è quella di ricorrere ad un laboratorio condiviso o collettivo, poiché con il minimo investimento permette di accedere ai macchinari necessari, attrezzatura come l’autoclave, indispensabili per la pastorizzazione e/o sterilizzazione delle tue conserve.

Storie di successo di conserve gourmet realizzate dagli agricoltori

Questa idea non è affatto nostra. Ci sono già agricoltori che, come te, hanno visto nella produzione di conserve gourmet un modo per smaltire le proprie eccedenze, sfruttare quei prodotti scartati per il loro aspetto, continuare con le tradizioni ed essere parte del modello di economia circolare.

Nelle nostre storie di successo troverai esempi come Aixada Conserve, Tarro Verde, Asparagus Foz-Clua, Come Frutos del Bosque (CFDB) o Virtute Naturae, tra gli altri.

Autoclavi TERRA Food-Tech® per la produzione di conserve gourmet

Quando si sceglie un’autoclave ci sono molti fattori da tenere in considerazione. Sappiamo che è una decisione da non prendere alla leggera.

Dal canto nostro, possiamo dirti che le autoclavi TERRA Food-Tech® sono tra le poche sul mercato create appositamente per la produzione di conserve e piatti preparati da produttori locali, microimprenditori e agricoltori. Sono autoclavi che hanno i vantaggi di quelle industriali, ma progettate per la produzione di alimenti confezionati su piccola scala.

Hai il coraggio di confezionare il tuo raccolto?

Scaffale con conserve gourmet, come opportunità di business per gli agricoltori

Se sei un contadino o un agricoltore, non pensarci più. Chiedici maggiori informazioni senza impegno per valutare la possibile redditività della tua nuova attività di conserve gourmet con le tue colture. Per ulteriori informazioni, puoi contattare il nostro team di vendita. Saremo felici di aiutarti a dare nuova vita ai tuoi prodotti o ad espandere la tua attività.

Condividi messaggio
Se ti è piaciuto Conserve gourmet: un’opportunità di business per gli agricoltori

Potrebbe piacerti anche

12 miti sulle conserve

12 miti sulle conserve

In questo post sfatiamo un gran numero di false credenze, invenzioni e miti sulla produzione e sul consumo di cibo…
Vuoi sapere perché il tuo centro di formazione ha bisogno di una delle nostre autoclavi?

Vuoi sapere perché il tuo centro di formazione ha bisogno di una delle nostre autoclavi?

Autoclavi TERRA Food-Tech® per centri di formazione, lo strumento essenziale per una corretta formazione pratica Qualsiasi scuola professionale, accademia o…
L'importanza del pH degli alimenti

L'importanza del pH degli alimenti

Sai che il pH degli alimenti è fondamentale per la conservazione e la sicurezza alimentare delle conserve gourmet e dei…