Ibsa Bierzo

Il dipartimento di R&D di Ibsa Bierzo è responsabile della ricerca, dello sviluppo e della sperimentazione di nuove ricette per un'alimentazione sana.
Caso de éxito de conservas Ibsa Bierzo.
Ditta: Ibsa Bierzo (Industrias del Bierzo)
Fondazione: 1975
Indirizzo: León (Spagna)
Attività: Produzione di conserve e salse vegetali
Distribuzione: Spagna
Modello: Autoclave verticale TERRA Food-Tech® CFS-75V

Ibsa Bierzo è un’azienda con più di 40 anni di storia, situata nella regione di El Bierzo, a León (Spagna), che si dedica alla produzione tradizionale di conserve vegetali di ogni tipo e in diversi formati. Offrono di tutto, da verdure brasate a verdure caramellate, creme di verdure, legumi biologici, salse asiatiche, salse di pomodoro, hummus e altre conserve vegetali biologiche.

Le sue conserve e salse sono caratterizzate dall’uso di ingredienti locali e sono prive di conservanti, coloranti e glutine. I suoi prodotti sono venduti in barattoli di vetro da 200-300 grammi, in doypack da un chilo o in lattine da quasi 3 chili.

Ibsa Bierzo è un’azienda presente in tutta la penisola iberica, che si trova sia nei grandi supermercati che in negozi locali, e vende i suoi prodotti anche online.

Inoltre, l’azienda dispone di un dipartimento di R&D incaricato di ricercare, sviluppare e testare nuove ricette per offrire prodotti naturali di alta qualità per un’alimentazione sana.

Sfida: ampliare l’offerta e migliorare la qualità delle sue conserve naturali

Storia di successo delle conserve Ibsa Bierzo.

Nel corso della sua attività nel settore conserviero, Ibsa Bierzo ha potuto constatare come la concorrenza sia in aumento e il consumatore sia sempre più esigente e attento alla salute. E pur producendo da sempre conserve naturali, senza conservanti né coloranti, è consapevole dell’importanza di continuare la ricerca in questo settore per poter ampliare la propria gamma di prodotti e ottimizzarne, quando possibile, la qualità.

Per questo motivo ha creato un proprio dipartimento di R&D con l’obiettivo di ideare nuove combinazioni di ingredienti che non richiedano additivi alimentari. Questo è stato un grande passo per Ibsa Bierzo, perché significava non affidare più la ricerca, lo sviluppo e i test delle sue conserve a una società esterna di ingegneria alimentare. Da quel momento in poi, hanno iniziato a farlo da soli.

Problema: avere un proprio dipartimento di R&D

Storia di successo delle conserve Ibsa Bierzo.

Erano consapevoli che questo nuovo servizio avrebbe significato per loro un prima e un dopo, perché gli avrebbe permesso di approfondire ricette prima impensate, come le salse asiatiche che ora offrono. Si sono trovati di fronte a una nuova sfida: dotare il proprio dipartimento delle attrezzature necessarie per svolgere la propria funzione. La più importante di queste è l’autoclave per pastorizzare o sterilizzare le loro conserve e per verificare la resistenza delle confezioni. E quindi, migliorare i prodotti esistenti e svilupparne di nuovi (salse, ecc.).

“Abbiamo scelto l’autoclave TERRA Food-Tech® per la sua affidabilità.”

Silvia Fernández, responsabile di R&D

Soluzione: un’autoclave per testare i propri prodotti e imballaggi

Storia di successo delle conserve Ibsa Bierzo.

Dopo molte ricerche, hanno trovato su Internet le autoclavi TERRA Food-Tech®, uno dei pochi marchi che offre autoclavi da banco di piccolo formato per laboratori di R&D dell’industria alimentare.

Il team tecnico del reparto R&D di Ibsa Bierzo confessa di aver scelto TERRA Food-Tech® perché gli ha dato fiducia e affidabilità, oltre a un servizio e a un’assistenza clienti di altissima qualità.

“Sia durante l’installazione dell’apparecchiatura che durante l’utilizzo del servizio post-vendita siamo stati pienamente supportati e abbiamo ricevuto una risposta immediata da TERRA Food-Tech® in caso di problemi.”

Silvia Fernández, responsabile di R&D

I tecnici confermano di utilizzare l’autoclave praticamente ogni giorno e che per il loro dipartimento è di vitale importanza per la ricerca e i test.

Inoltre, hanno constatato che TERRA Food-Tech®, come loro, segue una politica ecologica ed è impegnata a rispettare pienamente misure ecologiche come l’uso di fonti di energia rinnovabili, la riduzione dei rifiuti e delle emissioni, nonché l’uso di materiali riciclati.

“Ritengo assolutamente necessario avere un’autoclave per quei dipartimenti di R&D delle industrie alimentari che effettuano trattamenti di pastorizzazione-sterilizzazione per garantire la sterilità del prodotto in vendita.”

Silvia Fernández, responsabile di R&D

“Raccomanderei TERRA Food-Tech® senza esitazione”.

Silvia Fernández, responsabile di R&D
Condividi messaggio
Se ti è piaciuto Ibsa Bierzo

Potresti anche essere interessato

Luca Montersino, rinomato chef e insegnante di cucina italiano, pasticcere e creatore di conserve.
Luca Cuormio, pioniere e promotore della filosofia DogFoodness in Italia, ha creato una linea di conserve per cani di piccola...
Pibernat è un'azienda familiare che produce conserve artigianali in porzioni di tapa e cotte nel forno a carbone, sviluppate in...
La Spigola è un ristorante che ha saputo trasformare i suoi piatti a base di pesce fresco in conserve gourmet...
Peixos Mielgo è dedicato alla vendita, preparazione e degustazione di frutti di mare. Attualmente offrono anche brodi di pesce e...
Quattro Stagioni è il primo laboratorio di conserve artigianale della Repubblica di San Marino, per promuovere così il territorio e...