Tarro Verde

Conserve vegane ed ecologiche da Tarro Verde
Affare: Tarro Verde
Fondazione: 2016
Posizione: Ribatajada, Cuenca (Spagna)
Esercizio: Preparazione di conserve vegetali, piatti pronti e paté vegetali
Distribuzione: Internazionale
Modello: Autoclave verticale TERRA Food-Tech® CFS-110V

Tarro Verde è l’azienda conserviera ecologica delle montagne di Cuenca. Le sue conserve sono realizzate con ingredienti 100% vegetali, privi di glutine e allergeni. Le verdure con cui sono realizzate provengono dal loro orto e hanno il certificato ecologico.

I prodotti di Tarro Verde si possono trovare nel negozio online sul suo sito web, così come in diversi negozi di alimenti biologici locali della zona. Si tratta di piatti preparati di legumi stufati con verdure (lenticchie con verdure, ceci con spinaci e ceci con funghi), vaschette di paté di verdure (zucca, funghi o melanzane) e legumi cotti, che vengono confezionati ed etichettati manualmente.

Questo progetto di conserve vegane ed ecologiche ha vinto il primo premio al concorso di iniziativa imprenditoriale Lanzadera dell’Amministrazione Provinciale di Cuenca.

Problema: creare conserve il più naturali possibile

Piatti pronti biologici e vegani di Tarro Verde

La difficoltà maggiore per i fondatori del marchio Tarro Verde risiedeva nel prevalere dei suoi principi. Questi non dovrebbero essere persi diventando professionisti e dovrebbero persistere durante tutto il processo.

Essere rispettosi dell’ambiente, evitare l’uso di pesticidi e promuovere l’economia circolare e di chilometro zero era la sua ragione d’essere. Scommettono, fin dall’inizio, sul veganismo come un modo per promuovere la ricchezza della loro terra e offrire altri modi di mangiare.

Hanno capito che la commercializzazione delle loro conserve non deve essere in contrasto con la cottura a fuoco lento, in modo sano e tradizionale.

Sfida: preservare mantenendo le massime proprietà

La loro sfida risiedeva innanzitutto nella loro stessa essenza, dal momento che cercavano di essere in grado di fare affari con le loro conserve senza perdere di vista ciò che li portava a intraprendere. Questo significava cercare un sistema di conservazione che, soprattutto, mantenesse le proprietà salutari del cibo e le sue caratteristiche organolettiche. Permettendo una lunga conservazione dei loro preparati e un sistema di conservazione impegnato nel rispetto dell’ambiente.

Soluzione: un’autoclave che permette la cottura nello stesso contenitore

Per fare questo, Tarro Verde ha studiato le diverse opzioni per i contenitori esistenti sul mercato e anche per gli sterilizzatori per conserve. Alla fine hanno optato per le conserve in vetro per l’autoclave di TERRA Food-Tech ®.

“L’autoclave è il pezzo fondamentale del nostro processo, parte delle nostre preparazioni vengono cotte negli stessi flaconi di vetro e tutte passano attraverso il processo termico per l’ulteriore sterilizzazione.”

Augusto Gil, proprietario di Tarro Verde

Da TERRA Food-Tech ® hanno fornito loro le informazioni tecniche pertinenti e li hanno offerto l’opportunità di visitare la loro azienda in Barcellona. Proprio lì hanno potuto vedere le macchine più adatte alle loro esigenze e imparare ad usarle. E il servizio di consulenza dell’azienda li ha aiutati a risolvere, per via telefonica e telematica, tutti i dubbi iniziali sorti all’inizio dell’esercizio dell’autoclave.

Grazie a tutto questo, ora dall’umile laboratorio di Tarro Verde a Ribatajada sono stati in grado di consegnare il loro prodotto ecologico, vegano e senza allergeni in tutta la Spagna e sono anche in contatto con aziende di altri paesi per l’esportazione.

“Se stai cercando una macchina compatta e affidabile che si adatti al tuo livello di produzione, ti consigliamo sicuramente le autoclavi di TERRA Food-Tech®. Nel nostro caso mi sa che siamo nel posto giusto.”

Augusto Gil, proprietario di Tarro Verde

Condividi la storia di successo:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Torna su