La Spigola

La Spigola è un ristorante che ha saputo trasformare i suoi piatti a base di pesce fresco in conserve gourmet da proporre anche fuori stagione.
Conservas elaboradas por el restaurante La Spigola.
Ditta: Restaurante La Spigola
Fondazione: 2020
Indirizzo: Golfo Aranci (SS), Sardegna (Italia)
Attività: Elaborazione di conserve di pesce e altri
Distribuzione: Italia
Modello: Autoclave verticale TERRA Food-Tech® CFS-50V

Situato nella Spiaggia Bianca, il nome del ristorante La Spigola anticipa già ai suoi commensali le specialità che offre. E in una zona come Golfo Aranci, nella grande isola italiana della Sardegna, non possono mancare i sapori e i tesori del mare.

Lo chef Roberto Pisano ama la sua terra e i suoi profumi e sapori, per questo si sforza sempre di servirli nei suoi piatti, a base di pesce fresco di giornata fornito da pescatori locali. E ora questi prodotti prelibati sono disponibili anche in vasetti!

Ristorante La Spigola sulla spiaggia della Sardegna.

Grazie alla sua nuova linea di prodotti selezionati, preparati a mano e confezionati dallo stesso chef Roberto Pisano, possiamo assaporare a casa le sue specialità di tonno rosso e polpo, oltre a deliziose composte di arance. Prodotti realizzati e confezionati artigianalmente con ingredienti a KM 0.

Problema: la stagionalità degli alimenti

Piatto di polpo preparato dal ristorante La Spigola.

Roberto Pisano si è sempre occupato di cucinare e servire prodotti locali e di stagione. Per lui sono sinonimo di garanzia e qualità e i suoi clienti l’hanno sempre apprezzato. Questo, pur essendo un valore aggiunto de La Spigola, costituisce anche un limite temporale per la disponibilità limitata e stagionale di questi ingredienti. Queste restrizioni l’hanno portato, tra le altre ragioni, a cercare una soluzione che gli permettesse di sfruttare appieno il cibo oltre la sua natura temporanea. È lì che ha deciso di fare conserve gourmet degli stessi piatti che propone nel suo ristorante.

Nonostante il suo ristorante fosse già dotato di tutte le autorizzazioni necessarie per cucinare e servire i pasti, la necessità di farlo diventare anche un laboratorio artigianale di preparazione di conserve alimentari ha comportato qualche complicazione in più, poiché è stato fondamentale adeguarsi alla normativa vigente sulla produzione e la vendita di alimenti conservati. E, quindi, svolgere molte procedure e controlli sanitari.

Sfida: scoprire il giusto metodo di conservazione

Piatto di pesce preparato dal ristorante La Spigola.

Una volta risolte le questioni legali e burocratiche, è arrivato il momento della verità. Roberto Pisano sapeva benissimo cosa voleva offrire, ma prima doveva scoprire come farlo, soprattutto per quanto riguarda il miglior metodo di conservazione dei suoi prodotti.

Nella cucina del suo ristorante aveva un forno a vapore. Tuttavia, questo è servito a poco per le sue conserve perché questi forni non sempre consentono la tracciabilità lotto per lotto e trattamenti termici ottimali che soddisfino i criteri di accettabilità richiesti dalle autorità sanitarie.

Soluzione: la sterilizzazione con un’autoclave

Dopo aver valutato tutte le opzioni possibili, Roberto Pisano e il suo team si sono resi conto che la risposta alle loro necessità era più vicina di quanto pensassero. Contattarono Astori Tecnica e scoprirono l’autoclave TERRA Food-Tech®.

“La soluzione offerta dalle autoclavi TERRA Food-Tech è stata senza dubbio vincente su tutti i fronti. E, dal punto di vista commerciale, è senza dubbio un ottimo investimento.”

Roberto Pisano, chef e titolare del ristorante La Spigola

Astori Tecnica li ha guidati passo dopo passo nella scelta del modello di autoclave TERRA Food-Tech®, tenendo sempre conto di quella più adatta alle loro specifiche esigenze. Inoltre, durante l’installazione e l’uso, il loro tecnico Omar li ha guidati e aiutati in ogni momento. Senza dimenticare Fabio che li ha consigliati per quanto riguarda gli aspetti applicativi e di sicurezza alimentare.

Grazie ai loro consigli ed esperienza, sono riusciti ad ottimizzare i cicli termici e a garantire che le loro conserve fossero stabili, adatte al consumo e, soprattutto, gustose. Particolarmente quelle di pesce e crostacei, la cui sterilizzazione è essenziale per garantire che siano sicuri al cento per cento per la salute e possano essere conservati a temperatura ambiente per lungo tempo. Ciò consente loro di vendere in sicurezza il loro cibo in conserva ovunque.

“L’autoclave TERRA Food-Tech® e fondamentale! Compatta, efficiente, sicura e in grado di garantire una totale tracciabilità dei nostri lotti di prodotto. La spesa viene ripagata in breve tempo e il servizio offerto è eccellente.”

Roberto Pisano, chef e titolare del ristorante La Spigola

Inoltre, la preparazione dei propri piatti sotto forma di conserve stabili a temperatura ambiente ha permesso loro di offrire ai propri clienti la possibilità di gustare le proprie preparazioni culinarie anche a casa e durante tutto l’anno. Inoltre, ha permesso di riuscire a trasmettere attraverso il palato i sapori, i profumi e le emozioni che si sono vissuti di persona nel proprio ristorante.

“Ho già consigliato le autoclavi TERRA Food-Tech® a molti ristoratori, stellati e non, e anche ad alcune realtà locali di produzione agroalimentare. Sono certo che questi strumenti possano fare al caso loro.”

Roberto Pisano, chef e titolare del ristorante La Spigola

Come ci ha raccontato Roberto Pisano, ora hanno creato un e-commerce con i loro prodotti, per far conoscere il loro ristorante e prodotti in tutta Italia e anche nel resto del mondo.

“Per noi, ristoratori, il mondo delle conserve gourmet è sicuramente una grande opportunità di business, soprattutto dopo il 2020 e i problemi legati al COVID. Le abitudini dei consumatori sono cambiate ed è cambiato anche il nostro modo di lavorare. Poter far apprezzare i nostri piatti anche nelle case dei Clienti diventa quasi indispensabile.”

Roberto Pisano, chef e titolare del ristorante La Spigola
Condividi messaggio
Se ti è piaciuto La Spigola

Potresti anche essere interessato

Luca Montersino, rinomato chef e insegnante di cucina italiano, pasticcere e creatore di conserve.
Luca Cuormio, pioniere e promotore della filosofia DogFoodness in Italia, ha creato una linea di conserve per cani di piccola...
Il dipartimento di R&D di Ibsa Bierzo è responsabile della ricerca, dello sviluppo e della sperimentazione di nuove ricette per...
Pibernat è un'azienda familiare che produce conserve artigianali in porzioni di tapa e cotte nel forno a carbone, sviluppate in...
Peixos Mielgo è dedicato alla vendita, preparazione e degustazione di frutti di mare. Attualmente offrono anche brodi di pesce e...
Quattro Stagioni è il primo laboratorio di conserve artigianale della Repubblica di San Marino, per promuovere così il territorio e...