Tutto sulla manutenzione dell’autoclave

Tutto sulla manutenzione dell’autoclave

Tutto sulla manutenzione dell’autoclave

Scopri tutti i passaggi da seguire per una corretta manutenzione dell’autoclave

L’equazione è molto semplice: un uso corretto e una corretta manutenzione dell’autoclave si tradurranno in prestazioni ottimali e una vita utile lunga e prolifica.

Cosa significa la manutenzione dell’autoclave e cosa comporta?

Tutto in questa vita richiede cura e manutenzione. Qualsiasi apparecchiatura, indipendentemente dalle dimensioni e dalla funzione, richiede un’attenzione particolare per garantirne il corretto funzionamento e prolungarne la sua vita utile. Questo varia a seconda della macchina e possono consistere in pulizia, ingrassaggio e/o calibrazione.

Anche le autoclavi TERRA Food-Tech® hanno bisogno di manutenzione e la loro durata e funzionamento dipenderanno, tra gli altri fattori, da essa.

Passi da seguire per la manutenzione dell’autoclave

Passi da seguire per la manutenzione dell'autoclave TERRA Food-Tech

Mantenere la tua autoclave TERRA Food-Tech® efficiente come quando l’hai acquistata è più facile di quanto pensi e dipende solo da te. Grazie ad una corretta manutenzione giornaliera, settimanale, mensile, annuale e biennale vi assicurerete che la vostra autoclave cucini, pastorizzi e sterilizzi tutte le vostre conserve e pietanze preparate perfettamente e per lungo tempo.

In caso di utilizzo molto intenso dell’autoclave, si consiglia di eseguire più frequentemente gli interventi di manutenzione di seguito dettagliati.

Manutenzione dell’autoclave giornaliera

Manutenzione dell'autoclave di conserve TERRA Food-Tech giornaliera

Dopo ogni utilizzo si consiglia di pulire la guarnizione e l’interno del coperchio con un panno di cotone pulito con una soluzione debole di acqua e aceto (o prodotto simile, verificandone la composizione sull’etichetta), per eliminare eventuali tracce di calcare.

Inoltre si consiglia di pulire le superfici esterne con un panno di cotone pulito inumidito con acqua o poco detersivo neutro.

Successivamente asciugare tutte le superfici e rimuovere ogni possibile residuo prima di riutilizzare l’autoclave.

Manutenzione dell’autoclave settimanale

Manutenzione dell'autoclave di conserve TERRA Food-Tech settimanale

L’uso regolare dell’autoclave provoca lo sporco della camera di sterilizzazione. Per questo è importante dedicare ogni settimana dieci minuti del proprio tempo alla pulizia a fondo della camera di sterilizzazione e degli accessori, come la griglia di protezione delle resistenze elettriche e i cestelli.

Per fare ciò, è necessario aggiungere una piccola quantità di detergente neutro all’interno della camera e avviare il programma di pulizia P1-CLEANING, che viene installato nell’autoclave stessa. È importante che questo processo venga eseguito senza carico all’interno dell’attrezzatura, basta lasciare i cestelli all’interno.

Per le superfici esterne, utilizzare un panno di cotone pulito con poca acqua o detergente neutro.

Soprattutto non utilizzare strumenti appuntiti o taglienti per rimuovere eventuali depositi di calcare. Se noti che molto calcare si accumula all’interno della tua autoclave, dovresti controllare immediatamente la qualità dell’acqua utilizzata.

Manutenzione dell’autoclave mensile

Manutenzione dell'autoclave di conserve TERRA Food-Tech mensile

Le autoclavi TERRA Food-Tech® hanno due filtri:

  • uno in basso dietro
  • e un altro all’interno della camera di sterilizzazione

Entrambi servono a raccogliere eventuali rifiuti, da qualche tipo di cibo a carte per etichette o plastica che possono essere staccate. Pertanto, è necessario pulirli mensilmente per eliminare eventuali resti e, in questo modo, non intasare i condotti.

Per pulire i filtri è necessario svitarli per rimuoverli e immergerli sotto un getto di acqua corrente. Fai attenzione quando li rimuovi, posiziona un contenitore sotto per raccogliere il liquido che potrebbe contenere. Utilizzare acqua calda o una paglietta per rimuovere eventuali resti che potrebbero essere stati incorporati.

Se noti che il filtro non è in buone condizioni, ti consigliamo di sostituirlo con uno nuovo.

Inoltre, all’interno della vasca è presente una boa incorporata che indica il livello dell’acqua, quindi è fondamentale che si muova liberamente dall’alto verso il basso. In caso contrario, dovrai pulire la boa e anche il suo asse.

Manutenzione dell’autoclave annuale

Manutenzione dell'autoclave di conserve TERRA Food-Tech annuale

Le autoclavi TERRA Food-Tech® sono dotate di una sonda di temperatura, sia da inserire all’interno della camera che all’interno del prodotto, che serve per misurare il calore applicato all’interno dell’autoclave e della conserva durante la pastorizzazione e sterilizzazione.

Con l’uso, questa sonda si disallinea, quindi sarà essenziale calibrarla. Per fare ciò è necessario ricorrere alle impostazioni della macchina attraverso le quali è possibile, in maniera informatizzata, riadattare i valori delle sonde.

Manutenzione dell’autoclave biennale

Manutenzione dell'autoclave di conserve TERRA Food-Tech biennale

E, ogni due anni, dovresti cambiare la guarnizione in silicone sul coperchio.

Vuoi avere a portata di mano questa guida alla manutenzione?

Abbiamo preparato un PDF scaricabile completamente gratuito con tutte le informazioni di cui sopra riassunte.

Assistenza e ricambi originali

Allo stesso modo, ti ricordiamo che per un funzionamento ottimale della tua autoclave è fondamentale utilizzare sempre ricambi originali e far controllare periodicamente la tua attrezzatura da un tecnico specializzato.

In caso di un possibile guasto, se hai dubbi sui passaggi da seguire o per maggiori informazioni sulla manutenzione delle autoclavi TERRA Food-Tech®, ricorda che puoi contattare il nostro servizio tecnico.

Avvertenze generali

Prima di effettuare qualsiasi intervento di manutenzione, ricordarti di controllare che la propria autoclave sia ferma, ovvero che l’interruttore generale sia in posizione 0 (autoclave spenta).
Inoltre, ti ricordiamo alcuni suggerimenti generali di cui dovresti tenere conto:

  • Non lavare l’autoclave con getti d’acqua diretti. Eventuali infiltrazioni d’acqua possono pregiudicare i suoi componenti e il funzionamento dell’apparecchiatura.
  • Non utilizzare mai panni o spazzole metalliche, o altri materiali o prodotti abrasivi per pulire l’autoclave e i suoi componenti.
  • Non utilizzare mai sostanze chimiche o disinfettanti per pulire la fotocamera, poiché potrebbero causare danni irreparabili.
  • Non utilizzare detergenti acidi, solventi clorosi o soluzioni saline per la pulizia.
  • Rimuovere sempre eventuali residui di calcare o altre sostanze che possono rimanere nella camera, coperchio o guarnizione, per evitare di danneggiare il circuito idraulico.

Autoclavi TERRA Food-Tech® per la produzione di conserve e piatti preparati

Ricordiamo che le nostre autoclavi sono tra le poche sul mercato create appositamente per la produzione di conserve e piatti preparati. Di pari passo con RAYPA, sono autoclavi che hanno i vantaggi di quelle industriali, ma progettate per la produzione di alimenti confezionati su piccola scala.

Per maggiori informazioni sulla manutenzione della tua autoclave o sulle caratteristiche delle nostre apparecchiature, non esitare a contattarci. Saremo felici di aiutarti.

Condividi messaggio
Se ti è piaciuto Tutto sulla manutenzione dell’autoclave

Potrebbe piacerti anche

12 miti sulle conserve

12 miti sulle conserve

In questo post sfatiamo un gran numero di false credenze, invenzioni e miti sulla produzione e sul consumo di cibo…
Vuoi sapere perché il tuo centro di formazione ha bisogno di una delle nostre autoclavi?

Vuoi sapere perché il tuo centro di formazione ha bisogno di una delle nostre autoclavi?

Autoclavi TERRA Food-Tech® per centri di formazione, lo strumento essenziale per una corretta formazione pratica Qualsiasi scuola professionale, accademia o…
L'importanza del pH degli alimenti

L'importanza del pH degli alimenti

Sai che il pH degli alimenti è fondamentale per la conservazione e la sicurezza alimentare delle conserve gourmet e dei…