Antoni Izquierdo Gourmet

Conserve Antoni Izquierdo Gourmet
Azienda: Antoni Izquierdo Gourmet
Fondazione: 2020
Ubicazione: Palamós, Girona (España)
Attività: Preparazione di soffritti e conserve
Distribuzione: Spagna
Modello: Autoclave verticale TERRA Food-Tech® CFS-110V

Antoni Izquierdo Gourmet porta il nome del suo fondatore e nasce con l’obiettivo di riportare e recuperare ricette tradizionali investendo il minor tempo possibile.

Ecco perché il capo chef del ristorante Mas dels Arcs e cofondatore ed ex presidente dell’Associazione Gastronomica “La Cuina de l’Empordanet” propone diversi tipi di soffritti e salse per facilitare il nostro lavoro e semplificarci la vita. Tutti cotti a fuoco lento e realizzati con ingredienti naturali di prima qualità, senza coloranti né conservanti.

Dal 2020, Antoni Izquierdo Gourmet offre, nel suo e-commerce o di persona al ristorante Mas dels Arcs, i suoi prodotti confezionati. Possiamo trovare soffritti come quello fatto con il gustoso gambero di Palamós, il tradizionale soffritto dell’Empordà o con tinta nera di seppia. Oppure salsa di pomodoro in conserva con María Luisa o prugne allo sciroppo di grenache dell’Ampurdán.

La filosofia di Antoni Izquierdo Gourmet per i suoi prodotti e la loro preparazione è chiara e si basa sugli stessi valori che governano il suo ristorante. Gli ingredienti delle sue conserve devono essere naturali e locali, e la sua preparazione, semplice e artigianale. Ne risultano conserve di grande qualità ed eccellenza, come il soffritto di gambero di Palamós e granchio, a cui è stato conferito il marchio di qualità agroalimentare diGirona Eccellente 2018-19.

“Considero il mondo dell’inscatolamento una grande opportunità di business. E non perché lo dico io, ma perché lo dicono altri che ne sanno più di me. Partecipo a molti forum nel settore della gastronomia e tutti i partecipanti concordano sul fatto che le conserve e i piatti preparati sono un’attività da seguire. Chiusi per così tanto tempo a causa della pandemia, molti ristoratori e chef hanno capito che è necessario diversificare e che il mercato richiede una conserva diversa, con identità e ingredienti di alta qualità.”

Antoni Izquierdo, fondatore di Antoni Izquierdo Gourmet e chef del ristorante Mas dels Arcs

Problema: lo scopo di avvicinare alle cucine la tradizione gastronomica della Costa Brava

Prodotti Antoni Izquierdo Gourmet a Girona Excel·lent

Sebbene avviare un nuovo progetto comporti sempre delle difficoltà, per Antoni Izquierdo creare un’attività conserviera è stato un processo molto naturale. La sua lunga esperienza di cuoco gli facilitava il compito, soprattutto per quanto riguardava la preparazione del suo soffritto.

La più grande incognita quando si è trattato di creare Antoni Izquierdo Gourmet era se le sue conserve avrebbero avuto lo stesso successo dei suoi piatti nel suo ristorante. La risposta del pubblico è stata immediata. E il fatto è che la fama di un grande cuoco e la buona cucina accompagnano tutto ciò che fa Antoni Izquierdo. E attualmente sono in una produzione di circa 30.000 conserve all’anno.

Sfida: trova un’autoclave che permetta di ottimizzare la produzione

La sfida che hanno incontrato all’inizio del loro progetto è stata quella di trovare un’autoclave che permettesse loro di sterilizzare le loro conserve. Durante i primi sei mesi, nelle prime spedizioni, contavano su un’azienda esterna per sterilizzare i loro soffritti. Ma vedendo che la domanda aumentava, decisero di acquistare un’autoclave e sterilizzare loro stessi presso le proprie strutture. E da allora usano l’autoclave praticamente ogni giorno e hanno prodotto 210 lotti di prodotti.

Conserve Antoni Izquierdo Gourmet nell'autoclave TERRA Food-Tech

“L’importanza dell’autoclave è indiscutibile perché senza di essa è impossibile pastorizzare e/o sterilizzare e, quindi, non si raggiunge l’obiettivo che segna sanità.”

Antoni Izquierdo, fondatore di Antoni Izquierdo Gourmet e chef del ristorante Mas dels Arcs

Tra le diverse sfide che Antoni Izquierdo ha dovuto affrontare, spicca quella del sistema di raffreddamento rapido in autoclave, poiché non soddisfaceva appieno le sue esigenze. Per questo, insieme ai tecnici TERRA Food-Tech®, hanno ideato un metodo specifico per evitare qualsiasi shock termico interno in modo che i contenitori in vetro non si rompano e allo stesso tempo limitino alla metà il processo di raffreddamento.

Allo stesso modo, un’altra piccola avversità che Antoni Izquierdo incontra quando usa l’autoclave TERRA Food-Tech® e che pensi possa essere migliorata è la posizione dei filtri per migliorare il processo di pulizia. Questi richiedono una manutenzione regolare, ma la loro posizione sulla macchina ne rende difficile la rimozione. Per questo propone di posizionare i filtri nella parte anteriore con una sorta di portello facilmente accessibile senza dover manipolare la macchina.

Soluzione: migliorare il processo di sterilizzazione e raffreddamento con l’autoclave TERRA Food-Tech®

Varietà di conserve Antoni Izquierdo Gourmet sulla spiaggia di Palamós

Iniziare a lavorare professionalmente con tali macchinari tecnici non è facile e, all’inizio, è normale che sorgano problemi in termini di utilizzo o incidenti tecnici che richiedono una risposta e una soluzione rapida. Antoni Izquierdo Gourmet non ha fatto eccezione, ma grazie ai consigli di Toni Corominas di LetsLab, distributore che gli ha venduto l’autoclave, e all’efficienza del servizio tecnico TERRA Food-Tech® sono riusciti a risolvere i diversi contrattempi.

“Non possiamo lamentarci del servizio di assistenza di TERRA Food-Tech® perché sono molto competenti!”

Antoni Izquierdo, fondatore di Antoni Izquierdo Gourmet e chef del ristorante Mas dels Arcs

In questo momento, come ci racconta lo stesso Antoni Izquierdo, tra 6 mesi Mas dels Arcs potrebbe subire un cambiamento radicale. Stanno valutando di dedicarsi quasi al 100% al mondo delle conserve. Le loro previsioni prevedono un notevole aumento della produzione grazie alle trattative che sono in corso con diverse aree commerciali per poterli proporre i propri prodotti. Ciò significherà una maggiore produzione e dedizione. Amplieranno quindi la loro officina, acquisiranno una seconda autoclave e sperano di poter automatizzare un po’ di più la loro produzione e avere un servizio di manutenzione periodica che garantisca continuamente il perfetto funzionamento delle apparecchiature.

“Consiglio le autoclavi TERRA Food-Tech® perché ho visto che è una macchina che vale molto, per le sue piccole dimensioni ha una grande capacità ed è estremamente pratica. Inoltre, l’ho già consigliato, in particolare a un conoscente che vuole avviare un’attività conserviera.”

Antoni Izquierdo, fondatore di Antoni Izquierdo Gourmet e chef del ristorante Mas dels Arcs

Condividi la storia di successo:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Torna su