Conserve con valore sociale

Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn
Share on whatsapp
WhatsApp
Conserve con valore sociale

Conserve con valore sociale

Sempre di più fondazioni scommettono su iniziative finalizzate alla preparazione di conserve con valore sociale Sicuramente questo 2022 sarà l’anno in cui appariranno più microimprenditori

Leer Más >>

Sempre di più fondazioni scommettono su iniziative finalizzate alla preparazione di conserve con valore sociale

Sicuramente questo 2022 sarà l’anno in cui appariranno più microimprenditori e/o piccole imprese focalizzate sul sociale, sulla sostenibilità, sull’ecologia e sull’economia circolare. Secondo KPMG Trends, stiamo vivendo il decennio della trasformazione dell’economia mondiale, focalizzata sulla sostenibilità e sulla produzione circolare.

La pandemia e tutto ciò che ha significato, e tuttora suppone, sono stati i fattori scatenanti. Ed è che questa situazione ci ha mostrato quanto siamo vulnerabili e quanto sia importante prendere cura del nostro pianeta. Ci siamo resi conto dell’urgenza di cambiare alcune abitudini e stili di vita malsani e rispettosi dei cittadini e dell’ambiente.

Sono tante le persone che hanno deciso di lasciare il trambusto della città, trasferirsi in campagna per lanciarsi in nuovi progetti e scatenare quei sogni che prima ritenevano impossibili. Progetti basati sull’elaborazione di conserve gourmet e piatti preparati. Iniziative che possono essere realizzate nelle aree rurali, con ingredienti naturali e hanno anche un background sociale, ecologico e sostenibile.

Tendenze per il 2022: conserve con valore sociale

In TERRA Food-Tech®, grazie al lavoro svolto da molti dei nostri clienti, stiamo vedendo questa tendenza diventare una realtà.

Collaboriamo da tempo con organizzazioni non-profit che producono conserve con valore sociale, che cercano l’integrazione lavorativa e sociale delle persone a rischio di esclusione, sensibilizzano sullo spreco alimentare e minimizzano l’impatto negativo che il sistema alimentare ha sul ambiente. Tutto questo, all’insegna dell’economia circolare e della solidarietà.

Fondazioni che producono conserve gourmet e piatti preparati

Nonostante le diverse missioni e visioni di queste entità, tutte condividono lo stesso interesse, il bene comune. Te li presentiamo di seguito:

Feedback Global

Sussex Surplus, conserve con valore sociale

Sussex Surplus è uno dei progetti sociali dell’organizzazione no profit britannica Feedback Global. Questa iniziativa in particolare si basa sulla preparazione di zuppe e creme in scatola di verdure, in particolare zucca e zucchine, scartate per il loro aspetto o perché non sono state acquistate.

Inoltre, è una sorta di progetto pilota di economia alimentare regionale, il cui scopo è creare posti di lavoro retribuiti per i giovani con neurodiversità.

Sussex Surplus è iniziato alla fine del 2020, un periodo molto complicato a causa della pandemia e del Brexit. Tutto ciò ha reso difficile la consegna della loro autoclave TERRA Food-Tech® CFS-28V a causa dell’interruzione delle rotte commerciali.

Nonostante tutti gli inconvenienti, non si sono scoraggiati e oggi continuano a fare zuppe ricche e salutari e creme in conserva di zucca e zucchine.

Per ulteriori informazioni, visita la loro storia di successo.

Fondazione Espigoladors

es im-perfect da Espigoladors, conserve con valore sociale

Fondazione Espigoladors è un’organizzazione senza scopo di lucro di El Prat de Llobregat (Barcellona) con tre linee di azione:

• Lottare per lo sfruttamento del cibo.
• Garantire il diritto a un’alimentazione sana.
• Creare opportunità di lavoro per gruppi a rischio di esclusione sociale.

Partendo da questa triplice premessa, hanno deciso di dare vita ad una nuova linea di prodotti, denominata es im-perfect®. Primo marchio in Spagna che produce e commercializza creme, marmellate, paté e salse da eccedenze di frutta e verdura scartate a causa del loro aspetto.

es im-perfect® nasce dall’esigenza di lottare per lo sfruttamento del cibo e garantire il diritto a un’alimentazione sana per tutte le persone. Delle immense quantità di cibo che vengono sprecate ogni anno, una parte importante viene prodotta nelle fasi di post-raccolta e di lavorazione, ovvero dove frutta e verdura non rispettano i canoni estetici richiesti dalle normative e richiesti dal mercato.

È evidente che nelle creme, nelle marmellate, nei paté e nelle salse di es im-perfect®, la bruttezza di questi frutti e ortaggi, adatti al consumo umano, non si percepisce più.

Puoi saperne di più sul lavoro della Fondazione Espigoladors nella loro storia di successo.

Fondazione Mas Albornà

Mallart Embotits e Fondazione Mas Albornà, conserve con valore sociale

La Fondazione Mas Albornà è un’entità dell’Alt Penedès, in provincia di Barcellona, con più di mezzo secolo di esperienza nel campo dell’integrazione sociale e lavorativa di persone con diversità funzionale intellettuale, disturbo mentale e rischio di esclusione.

Nel 2018 la Fondazione Mas Albornà ha avuto l’opportunità di rilanciare un’attività che rischiava di scomparire. Si trattava di Mallart Macellai Artigianali, un laboratorio familiare con più di un secolo di storia e attraverso il quale sono passate 5 generazioni. Tuttavia, l’ultimo ricambio generazionale in azienda era una persona con disabilità intellettiva, una diversità funzionale che rendeva difficile la gestione dell’azienda. Per questo motivo hanno deciso di rivolgersi alla Fondazione Mas Albornà con un duplice scopo: garantire la stabilità e la qualità del lavoro del figlio, nonché preservare la continuità dell’attività della famiglia evitandone la scomparsa.

L’incognita sulla continuità dell’attività della famiglia alla fine è diventata un’opportunità, un’iniziativa sociale del settore alimentare.

E ora, da Mallart Macellai Artigianali, oltre ai diversi insaccati che hanno già prodotto, offrono paté, come il rustico Gallo del Penedès IGP, il primo paté che ha un’Indicazione Geografica Protetta (IGP) e che ha vinto il premio INNOFÒRUM 2021 per il gusto più originale.

Scopri la storia della Fondazione Mas Albornà nella loro storia di successo.

Altre storie di superare e con un grande valore aggiunto

Nella preparazione delle conserve gourmet e dei piatti preparati c’è tutto un mondo e un cast di entità, piccoli produttori, chef e ristoratori che hanno deciso di reinventarsi per fare di questo il loro nuovo modo di vivere e anche:

• Offrire cibo sano e salutare
• Dare tempo ai commensali, risparmiando loro lavoro
• Dare una seconda vita alle eccedenze
• Approfittare dei momenti con meno lavoro, soprattutto nel settore della ristorazione
• Affrontare momenti difficili, come quelli che abbiamo vissuto con la pandemia

I nostri clienti ti raccontano tutto questo e molto altro nelle loro storie di successo che troverai sul nostro sito web, dove potrai conoscere la loro storia personale e la loro esperienza nel momento dell’avvio nel mondo delle conserve con TERRA Food-Tech®.

Torna su