Tilberedt

Tilberedt conserve e piatti pronti
Affare: Tilberedt
Fondazione: 2019
Posizione: Copenhagen (Danimarca)
Esercizio: Preparazione di stufati, piatti vegetariani e dolci in conserva
Distribuzione: Danimarca
Modello: Autoclave verticale TERRA Food-Tech® CFS-50V

Tilberedt, un’azienda di piatti pronti all’aperto, è stata creata da Michael Pedersen, un appassionato marinaio e chef danese con una grande reputazione nel suo paese.

Offre un’ampia varietà di conserve e piatti preparati. Da stufati, brasati e piatti vegetariani, a piatti dolci e dessert. Tutti basati su tre pilastri principali:

  • L’esperienza del gusto e la qualità dei suoi ingredienti. I suoi piatti sono preparati in modo casalingo cercando il massimo del sapore.
  • La possibilità di portare il cibo dove vuoi e senza avere bisogno di refrigerazione. Sia per gite in barca a lunga distanza che per sentieri escursionistici, tenendo presente che il peso dei suoi prodotti non è un problema.
  • La sostenibilità. Le ricette sono realizzate in modo da ridurre al minimo lo spreco di materie prime, il dosaggio è preparato in formati da una o due porzioni per evitare possibili sprechi o eccessi e i contenitori sono riciclabili.

Tilberedt sta attualmente lavorando per l’approvazione biologica dei suoi prodotti da parte dell’Amministrazione Alimentare e Veterinaria Danese, prevista per la primavera del 2022.

Le sue elaborazioni possono essere ottenute tramite il suo negozio online e organizza anche consegne faccia a faccia sporadicamente. Oltre a offrire la possibilità di seguire una masterclass in cui lui stesso insegna come fare le conserve in casa, Michael Pedersen ha scritto un libro con consigli per fare conserve e ricette.

Problema: come mantenere i suoi piatti preparati per le sue lunghe gite in barca il più a lungo possibile

Tilberedt conserve e piatti pronti

Michael Pedersen proviene da una famiglia di marinai ed è consapevole della preoccupazione di mantenere il cibo fresco in buone condizioni il più a lungo possibile.

Quella preoccupazione dell’infanzia unita alla passione per la cucina lo hanno portato, in qualità di rinomato chef, a voler trovare il modo migliore per conservare gli alimenti. Ha provato diverse tecniche come la refrigerazione, ma alla fine ha optato per la sterilizzazione perché era quella che meglio conservava le caratteristiche organolettiche dei diversi ingredienti.

Ha iniziato a sterilizzare a casa con una pentola a pressione e ha persino scritto un libro a riguardo dando consigli e ricette per l’inscatolamento. Durante il processo di scrittura sono arrivate le prime richieste e una cosa ha portato all’altra, fino ad ora.

Sfida: preparare piatti preparati di qualità, con grande sapore e totale sicurezza alimentare

Piatto pronto in conserva prodotto da Tilberedt

Michael Pedersen confessa che, quando ha iniziato a preparare in casa i suoi piatti in conserva, si è imbattuto in due grandi sfide:

  1. Riempire il più possibile i contenitori senza romperli.
  2. Raggiungere il tempo corretto nella pentola a pressione affinché il prodotto sia sicuro da mangiare.

Durante tutto il processo, si è imbattuto in altri ostacoli. Ha scoperto che ci sono degli ingredienti di cui è meglio fare a meno perché durante il processo termico perdono il loro sapore e non aggiungono nulla ai piatti.

Sottolinea anche che ci sono alcune materie prime che cambiano colore, soprattutto quelle verdi. Era così appassionato di questo argomento che ha stilato un elenco di ingredienti che funzionano o meno quando si tratta di sterilizzazione.

Aumentava invece la richiesta delle sue conserve e dei suoi piatti preparati, che l’ha portata ad abbandonare la pentola a pressione e a consolidare questa iniziativa come un business e un marchio: Tilberedt. Formalizzare la sua attività ha significato una professionalizzazione che, pur essendoci abituato come chef professionista, ha comportato una serie di cambiamenti a lui sconosciuti, soprattutto in ambito sanitario e legale.

Soluzione: sterilizzazione professionale in autoclave

Michael Pedersen, chef e proprietario di Tilberedt, con la sua autoclave TERRA Food-Tech

Ha trovato la soluzione ai suoi problemi sostituendo la pentola a pressione con un’autoclave avanzata, che gli permette di monitorare e registrare l’intero processo di sterilizzazione. In particolare, con un’autoclave TERRA Food-Tech®, con la quale ha potuto risolvere sia i problemi di alterazione dell’aspetto e del sapore degli alimenti, sia quelli sanitari per poter commercializzare le sue conserve e i suoi piatti preparati.

“Senza l’autoclave TERRA Food-Tech® non mi sarebbe stato permesso di vendere cibo in conserva.”

Michael Pedersen, chef e proprietario di Tilberedt

Michael Pedersen sottolinea il supporto offerto da TERRA Food-Tech® consigliando e rispondendo sia alle domande tecniche relative alla sua autoclave che a quelle relative alla preparazione di determinati alimenti.

“L’autoclave TERRA Food-Tech® offre molte impostazioni che possono aiutare ad abbassare la temperatura di cottura, dando allo stesso tempo la certezza che il cibo è di prim’ordine.”

Michael Pedersen, chef e proprietario di Tilberedt

Inoltre, questo chef danese con anni di esperienza dietro ai fornelli, è ancora oggi sorpreso dai grandi vantaggi della sterilizzazione. Come indicato, la produzione di conserve in vetro è sostenibile, a maggior ragione se si produce in autoclave, poiché la cottura avviene molto più velocemente. Inoltre, per la sua manutenzione e distribuzione non sono necessari frigoriferi o congelatori, possono avere una durata di conservazione più lunga e lo spreco di cibo è minimo.

“Credo fermamente che le autoclavi TERRA Food-Tech® siano sinonimo di qualità.”

Michael Pedersen, chef e proprietario di Tilberedt

Condividi la storia di successo:

Facebook
Twitter
LinkedIn
WhatsApp