Supernatural Fuel

Sacchetti di energia di Supernatural Fuel
Azienda: Supernatural Fuel
Fondazione: 2018
Ubicazione: Devon (Inghilterra)
Attività: Produzione di sacchetti energetici a base piante vegetali
Distribuzione: Europa
Modello: Autoclave verticale TERRA Food-Tech® CFS-150V

Supernatural Fuel è una gamma di sacchetti energetici preparati con ingredienti vegetali biologici naturali e destinati ai concorrenti di resistenza.

Viene proposto in diversi gusti: frutti di bosco e quinoa; datteri e sesamo; cacao e banana; e avena, banana e sciroppo d’acero.

I loro prodotti sono privi di glutine, latticini, zuccheri aggiunti e sono totalmente vegani. E sono offerti confezionati in sacchetti che consentono una facile manipolazione e conservazione.

“L’autoclave TERRA Food-Tech® è stata essenziale per la produzione dei sacchetti, in quanto garantisce che i prodotti siano sterilizzati e abbiano un’adeguata durata di conservazione.”

David O’Brien, ultra runner e proprietario di Supernatural Fuel

Problema: creare un alimento energetico veramente appropriato per i concorrenti

Supernatural Fuel è preparato con le autoclavi TERRA Food-Tech

La più grande difficoltà che Supernatural Fuel ha dovuto superare è stato il livello di richiesta del suo fondatore. David O’Brien sapeva molto bene cosa stava cercando perché è nato dalla sua stessa esigenza visto che è un ultra-runner. Nelle gare di oltre 100 miglia ha avuto gravi battute d’arresto cercando di mangiare durante la corsa. Soffriva di problemi gastrointestinali, cosa molto comune in questi eventi. Le opzioni esistenti erano poco appetitose e salutari, barrette energetiche o gel appiccicosi. Entrambi eccessivamente dolci e talmente raffinati da risultare indigesti.

David O’Brien voleva essere in grado di risolvere questi problemi creando un prodotto sano con miscele di ingredienti naturali scelti per una combinazione di carboidrati, proteine e grassi. Un’emulsione presentata in pouch perché è il modo più comodo di mangiare in mobilità e, inoltre, conferisce al prodotto la necessaria conservabilità.

Avere un obiettivo così definito lo ha portato ad essere molto esigente sia nella ricerca degli ingredienti che nel trovare i macchinari giusti. Lui stesso riconosce che, come fondatore di detto marchio e imprenditore, ha vissuto mille e una vicissitudini. Gli ci è voluto molto tempo trovare un fornitore di sacchetti adatti, e lo stesso è successo con l’autoclave o la riempitrice. Inoltre, ha anche avuto problemi quando si trattava di trovare gli ingredienti desiderati, con le scatole di imballaggio, ecc.

Sfida: produrre alimenti energetici in sacchetti con una durata di 12 mesi

Supernatural Fuel è preparato con le autoclavi TERRA Food-Tech

La sfida più grande per Supernatural Fuel, una volta finalizzata la miscela degli ingredienti, è stata determinare il tempo e la temperatura necessari per sterilizzare il cibo e fornire la durata di 12 mesi richiesta.

Non si è fermato finché non l’ha preso. Per fare questo, ha chiesto l’aiuto di uno scienziato alimentare e hanno eseguito molti test con tempi variabili a 121 gradi, seguiti da test microbiologici in un laboratorio locale.

Soluzione: produzione di piccoli lotti sterilizzati

Supernatural Fuel è preparato con le autoclavi TERRA Food-Tech

La soluzione è arrivata con l’autoclave TERRA Food-Tech®, poiché grazie ad essa ha potuto effettuare la produzione in sacchetti garantendo che i prodotti siano sterilizzati e abbiano l’adeguata vita utile.

Inoltre, avere l’autoclave gli ha permesso di poter realizzare i suoi prodotti in piccoli lotti e di non dover dipendere da un confezionatore esterno, che normalmente lavora con grandi quantità. Questo lo ha reso a non dovere investire in grosse somme di sacchetti per poi vendergli a breve in quanto si accorcia la vita utile del prodotto.

Ciò ha reso più facile avviare la sua attività, poiché ha evitato grandi rischi e può produrre per anticipare gli ordini quasi nello stesso momento in cui mantiene una piccola scorta di riserva.

D’altra parte, David O’Brien confessa che durante l’installazione corretta della macchina ha avuto alcuni problemi, proprio como dopo con il processo di raffreddamento. Ma è stato in grado di risolverli in modo efficace ed efficiente grazie al supporto tecnico che ha ricevuto da TERRA Food-Tech® tramite video con WhatsApp.

“Con l’autoclave TERRA Food-Tech® sono stato in grado di creare il mio impianto di produzione di piccoli lotti e non devo fare affidamento su confezionatori esterni, il che mi dà il controllo totale e molta flessibilità.”

David O’Brien, ultra runner e proprietario di Supernatural Fuel

Condividi la storia di successo:

Condividi su facebook
Facebook
Condividi su twitter
Twitter
Condividi su linkedin
LinkedIn
Condividi su whatsapp
WhatsApp
Torna su